Strumenti compensativi per DSA e BES

IMPREADING FONT

per DSA e BES strumento compensativo


L’unico font altamente leggibile dai dislessici e riproducibilie dai disgrafici e disortografici. Soddisfa 3 dei 4 bisogni specifici dell’apprendimento.
Ogni lettera è stata disegnata per essere unica e per poter essere distinguibile facilmente da DSA e BES.





Ci sono lettere e numeri simili come la "e" e la "a", "e" e la "r", o speculari come il gruppo "b, d, p, q" e "h, n, m" la "f" e la "t", "c" e "g"; "M" e "W"; "F" e "7"; "B" e "8" che vengono confuse tra loro. ImpReading Font è stato studiato per differenziare queste lettere in modo da renderle riconoscibili e altamente leggibili dai dislessici.

Spesso le lettere vengono capovolte, incrociate, le righe del testo si confondono tra loro, le lettere si spostano all’interno della parola formando parole con significati diversi. Il nostro Font, strumento compensativo per DSA e BES, è stato disegnato proprio per evitare che si incorra in questi tipici errori. Ogni lettera è stata disegnata appositamente per non essere confusa con le altre.

Le grazie servono per renderle distinguibili tra loro. Gli spazi sono fondamentali affinché il lettore possa identificare la parola correttamente e velocemente. Lo spazio giusto rende visibili chiaramente ogni singola lettera che riesce ad essere identificata all’ internoprima della parola e poi della frase.

I dislessici non apprendono i meccanismi della lettura sillabando, ma devono riuscire ad identificare immediatamente la parola intera. Lo studio degli spazi rientra in questo meccanismo di apprendimento

Ciò che rende unico ImpReading Font è la facilità e fluidità con la quale può esser riprodotto a mano: Aiuta i dislessici nella lettura di ciò che scrivono, e i disigrafici e disortografici nella riproduzione grafica delle lettere. Tutti saranno in grado di leggere ciò che scrivono.

Per i dislessici leggere è un’esperienza traumatizzante, con ImpReading Font, strumento compensativo DSA e BES, diventa facile e divertente.

ImpReading Font ImpReading App, strumenti compensativi DSA e BES, lavorano insieme, i libri non spaventano più, i testi vengono compresi facilmente e si riducono notevolmente i tempi di lettura e comprensione dei testi.

A volte la soluzione è semplice, è sufficiente un carattere ad alta leggibilità per risolvere il problema.

ImpReading Font è uno strumento che tutela le scuole nella gestione dei DSA:

  • Privacy: utilizzando lo stesso font per tutti non si incorre nella violazione della Privacy da parte della scuola e di imbarazzo da parte degli studenti. Agli studenti DSA verrebbero consegnate le stesse tracce di temi, problemi di geometria, versioni di latino, traduzioni delle lingue straniere e tutto ciò che generalmente viene stampato.
  • PDP: semplificazione nella gestione per le scuole del piano didattico personalizzato; avendo a disposizione gli strumenti sarà più facile la gestione per le scuole e per gli insegnanti rassicurando i genitori.
  • Scuole inclusive: Tutte le scuole saranno in grado di accogliere studenti che malgrado le difficoltà vogliono proseguire negli studi. ImpReading Software fornirà il banner di scuola inclusiva da poter inserire nel sito delle scuole
  • Dispersione: sono molti gli studenti che scelgono delle scuole professionali, o addirittura di interrompere gli studi a 16 anni, piuttosto che liceo perché convinti di non riuscire. ImpReading App aiuta nello svolgimento dei compiti, nella comprensione del testo, nella memorizzazione e nell’acquisizione delle lingue straniere.
  • Dislessici, Disgrafici e Disortografici: Il Font ImpReading, già dalle scuole materne, riduce notevolmente la manifestazione di difficoltà dei potenziali DSA. La lettura risulta più fluida e la scrittura più ordinata
  • Carattere Calligrafico: ImpReading Font è di fatto una calligrafia; ha una consequenzialità nella riproduzione grafica dei simboli. Questo lo rende unico e di supporto oltre che ai dislessici anche ai disgrafici e disortografici. Molti bambini hanno una difficoltà motoria nella riproduzione grafica delle lettere, utilizzando ImpReading Font come unico carattere imparano a riprodurre fedelmente le lettere. Da una parte gli studenti saranno in grado di leggere ciò che scrivono e di fare meno errori ortografici, dall’altra gli insegnanti di leggere e correggere facilmente i compiti.
  • Disinformazione: C’è ancora tanta disinformazione da parte di genitori di DSA. Molti credono che essere dislessici significa esser meno capaci degli altri e che la certificazione della ASL sia un bollino di inferiorità. L’utilizzo del nostro carattere per tutti aiuta anche coloro che per varie ragioni non potranno esser in possesso della certificazione.
  • Lingue Straniere: ImpReading App è uno strumento compensativo che aiuta anche ad imparare le lingue straniere. Il reader legge in Italiano, Inglese, Francese, Tedesco e Spagnolo. La lettura assistita dal reader permette di imparare a scrivere e a pronunciare correttamente le lingue. Grandissimo supporto per tutti in modo particolare per gli studenti del liceo e dell’università che studiano le lingue straniere in maniera approfondita.

Il nostro font è compatibile anche con le LIM, e le lavagne interattive. Gli studenti possono scaricare il font anche sul computer di casa.