Strumenti compensativi per DSA e BES

Scuole


L’educazione degli studenti avviene a scuola tramite il lavoro degli insegnanti e a casa tramite i compiti. Il nostro obbiettivo è di aiutare entrambi in modo incisivo.

La dislessia si può definire come un ritardo meccanico nel trasferimento dei dati dall’occhio al cervello. In questo ritardo alcuni dati arrivano distorti o addirittura si perdono. Dai nostri test risulta che abituando ed educando l’occhio a determinati caratteri la perdita e la distorsione delle informazioni si riduce notevolmente, e in alcuni casi si compensa completamente.

In accordo con la legge 170/2010, le nostre ricerche ci hanno portato a disegnare un Font completamente nuovo altamente leggibile dai dislessici e riproducibile da disgrafici e disortografici, e a programmare un’App di supporto allo studio. ImpReading Font e ImpReading App lavorano in sinergia. Il Font può esser scaricato su tutti i computer. Le scuole hanno la possibilità così di fornire agli studenti con DSA e BES materiale leggibile: Versione di latino, testo di letteratura, dispense, problemi di matematica, espressioni, tracce di temi, poesie, ricerche, ecc. non sono più un problema.

Il nostro font è compatibile con le LIM, e le lavagne interattive. L’App è un lettore vocale di libri che modifica il carattere originario del libro con il font ImpReading aiutando così concretamente gli studenti.

L’abitudine di avere sempre lo stesso carattere permette di decodificare le lettere quindi di leggere, e di diventare sempre più indipendenti nello svolgimento dei compiti. I DSA e BES acquisiscono più fiducia in loro stessi e studiano più volentieri. Importantissimo è tenere conto dell’autostima di questi studenti che spesso si perdono perché “non riescono”. Inoltre la possibilità di stampare per tutti, normolettori e non, con lo stesso carattere aiuta insegnanti e scuole a mantenere facilmente la privacy.
Con l’acquisto di ImpReading Font le scuole entrano a far parte del nostro circuito “Scuole Inclusive”, pronte ad accogliere tutti gli studenti.

ImpReading Software rilascerà il banner da poter inserire sul proprio sito.

ImpReading Font è uno strumento che tutela le scuole nella gestione dei DSA:

  • Privacy: utilizzando lo stesso font per tutti non si incorre nella violazione della Privacy da parte della scuola e di imbarazzo da parte degli studenti. Agli studenti DSA verrebbero consegnate le stesse tracce di temi, problemi di geometria, versioni di latino, traduzioni delle lingue straniere e tutto ciò che generalmente viene stampato.
  • PDP: semplificazione nella gestione per le scuole del piano didattico personalizzato; avendo a disposizione gli strumenti sarà più facile la gestione per le scuole e per gli insegnanti rassicurando i genitori.
  • Scuole inclusive: Tutte le scuole saranno in grado di accogliere studenti che malgrado le difficoltà vogliono proseguire negli studi. ImpReading Software fornirà il banner di scuola inclusiva da poter inserire nel sito delle scuole
  • Dispersione: sono molti gli studenti che scelgono delle scuole professionali, o addirittura di interrompere gli studi a 16 anni, piuttosto che liceo perché convinti di non riuscire. ImpReading App aiuta nello svolgimento dei compiti, nella comprensione del testo, nella memorizzazione e nell’acquisizione delle lingue straniere.
  • Dislessici, Disgrafici e Disortografici: Il Font ImpReading, già dalle scuole materne, riduce notevolmente la manifestazione di difficoltà dei potenziali DSA. La lettura risulta più fluida e la scrittura più ordinata
  • Carattere Calligrafico: ImpReading Font è di fatto una calligrafia; ha una consequenzialità nella riproduzione grafica dei simboli. Questo lo rende unico e di supporto oltre che ai dislessici anche ai disgrafici e disortografici. Molti bambini hanno una difficoltà motoria nella riproduzione grafica delle lettere, utilizzando ImpReading Font come unico carattere imparano a riprodurre fedelmente le lettere. Da una parte gli studenti saranno in grado di leggere ciò che scrivono e di fare meno errori ortografici, dall’altra gli insegnanti di leggere e correggere facilmente i compiti.
  • Disinformazione: C’è ancora tanta disinformazione da parte di genitori di DSA. Molti credono che essere dislessici significa esser meno capaci degli altri e che la certificazione della ASL sia un bollino di inferiorità.  L’utilizzo del nostro carattere per tutti aiuta anche coloro che per varie ragioni non potranno esser in possesso della certificazione.
  • Lingue Straniere: ImpReading App è uno strumento compensativo che aiuta anche ad imparare le lingue straniere. Il reader legge in Italiano, Inglese, Francese, Tedesco e Spagnolo. La lettura assistita dal reader permette di imparare a scrivere e a pronunciare correttamente le lingue. Grandissimo supporto per tutti in modo particolare per gli studenti del liceo e dell’università che studiano le lingue straniere in maniera approfondita.

Il nostro font è compatibile anche con le LIM, e le lavagne interattive. Gli studenti possono scaricare il font anche sul computer di casa.